Al via i 20 workshop di divulgazione scientifica organizzati dai ricercatori

Con l’arrivo del nuovo anno accademico, comincia il nuovo ciclo di workshop organizzati dai ricercatori dell’Università degli Studi di Torino e finanziati da Fondazione Fondo Ricerca e Talenti.

Da ottobre 2016 a marzo 2017 i ricercatori organizzeranno workshop concentrandosi sulle tematiche più diverse. A seconda delle attività previste il workshop potrebbe durare più giornate. Scopri di più sulle singole attività!

I WORKSHOP DI OTTOBRE 2016

Ha ancora senso studiare i dialetti? Percorsi e prospettive della dialettologia a Torino
6 ottobre 2016, dalle 10 alle 18 @ Laboratorio Quazza – Palazzo Nuovo, Via Sant’Ottavio 18, Torino 

Il workshop si propone di riflettere sul ruolo che oggi i dialetti ricoprono, da un lato come oggetto di studio nella ricerca scientifica, dall’altro come strumenti di comunicazione nella società contemporanea.

Guarda l’evento Facebook cliccando qui.
Per informazioni: convegnodialettologiatorino@gmail.com.

***

Il Nettare della matematica
7 ottobre 2016, dalle 9 alle 13.30 @ Aula informatizzata 5, Palazzo Campana – Dipartimento di Matematica “G. Peano”, Via Carlo Alberto 10, Torino [evento riservato alle scuole]
7 ottobre 2016, dalle 14.30 alle 18 @ Aula A, Palazzo Campana – Dipartimento di Matematica “G. Peano”, Via Carlo Alberto 10, Torino

Un doppio incontro rivolto a ragazzi delle scuole medie (al mattino) e a ricercatori universitari e grande pubblico (nel pomeriggio), che esamina il problema della riduzione delle api per avvicinare i giovani alla biomatematica e fornire un campo di riflessione multidisciplinare tra diverse figure professionali.

Guarda l’evento Facebook cliccando qui.
Per informazioni: nettarematematica@gmail.com
Per registrarsi: http://bit.ly/NettareDellaMatematica

***

Dentro i margini. Dialoghi su marginalità urbana ed esclusione sociale tra Europa meridionale e America Latina
10 e 11 ottobre 2016 (orari da definire) @ Sala Lauree CLE, Lungo Dora Siena 100, Torino
12 ottobre 2016 (orari da definire) @ Stanza Seminari, Lungo Dora Siena 100, Torino

***

From the silver to the golden age. Iniziative e ricerche sul territorio piemontese per promuovere l’invecchiamento attivo
[Da confermare] 15 ottobre 2016, dalle 8.30 alle 18.30 @ Nuova Aula Magna – Cavallerizza Reale, Via Verdi 9, Torino

L’approccio culturale porta a superare il concetto di “anziano” come persona fragile e da assistere, per passare ad una idea di persona di età avanzata come risorsa attiva per la società civile. Un convegno innovativo grazie al suo carattere multidisciplinare, multidimensionale e partecipativo alternando momenti teorici con momenti esperienziali.

***

Hate speech e libertà (I e II sessione di IV)
17  ottobre 2016, dalle 9 alle 18 @ Aula Mario Allara, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino
18 ottobre 2016, dalle 9 alle 14 @ Aula Rossa, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino

Il workshop intende stimolare una serie di riflessioni sul conflitto libertà di espressione vs. discorsi d’odio, attraverso eventi diffusi nell’arco dell’anno, ognuno dei quali affronterà un tema specifico (omofobia, negazionismo, multiculturalismo, razzismo, hate speech online) e che culmineranno in una giornata di studi.

***

Sound and the city
18  e 27 ottobre 2016 dalle 14 alle 18.30 @ Aula Principi d’Acaja, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino

L’evento vuole fornire una nuova prospettiva sul ruolo del suono nella comunicazione animale e umana, fornendo nuovi spunti di riflessione su come l’ambiente acustico possa influenzare le nostre vite e condizionare il benessere psicofisico dell’uomo e delle popolazioni animali che vivono in contesto urbano. Il workshop vuole anche esplorare come il suono abbia un ruolo attivo e passivo sulla nostra vita quotidiana, dalle conseguenze sul lavoro fino alla pubblicità e al condizionamento inconscio.

Per registrarsi: http://bit.ly/SoundAndTheCity
Per informazioni: workshop.soundandthecity@gmail.com oppure +39 011 670 45 59

***

Welfare state: crisi e prospettive di sviluppo
26 ottobre 2016 @ [Da confermare] 
27 ottobre 2016, dalle 11 alle 13 @ [Da confermare] Aula Mario Allara, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino
27 ottobre 2016, dalle 13.30 alle 16 @ [Da confermare] Aula Magna, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino
28 ottobre 2016, dalle 11 alle 13 @ [Da confermare] Aula Magna, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino
28 ottobre 2016, dalle 13.30 alle 16 @ [Da confermare] Aula Mario Allara, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino

Questo workshop si pone l’obiettivo di studiare in una prospettiva multidisciplinare le possibili risposte alle crescenti difficoltà che lo Stato si trova ad affrontare nell’attuare politiche di welfare, in particolare in termini di sistema pensionistico e mondo del lavoro. Si presenterà inoltre un panorama delle nuove forme di welfare (secondo welfare) come parti integranti e indispensabili dello sviluppo dei nostri sistemi sociali.

I WORKSHOP DI NOVEMBRE 2016

Co-produrre conoscenza geografica: living lab di mappatura partecipata per la costruzione degli atlanti multimediali di Torino
2 e 3 novembre 2016, dalle 9 alle 18.30 @ Aula Principi d’Acaja, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino

L’incontro vuole essere una tappa del processo di sviluppo e realizzazione di due atlanti multimediali che hanno come riferimento l’area metropolitana di Torino: l’Atlante del Cibo e l’Atlante dello Sport. Questi progetti hanno l’obiettivo di contribuire all’elaborazione di conoscenza coprodotta facendo emergere accanto alla rappresentazioni ufficiali, descrizioni delle dinamiche territoriali e urbane “dal basso” in un processo che, nella sua forma più allargata, prende il nome di crowdmapping.

***

Uniti x Unito più sostenibile!
10 e 11 novembre 2016 @ [Da confermare]

L’iniziativa si focalizza sulla sostenibilità ambientale dell’Università di Torino e approfondisce le dimensioni connesse a risparmio energetico, gestione dei rifiuti e mobilità sostenibile. Mira inoltre a sviluppare un confronto con le istituzioni locali competenti in materia senza tralasciare il variegato universo dell’associazionismo cittadino.

***

About Life | Dire la vita. Teorie, concetti e immagini del vivente
10 novembre 2016, dalle 14.30 alle 18.30 e dalle 21 alle 23 @ Aula Principi d’Acaja, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino
11 novembre 2016, dalle 9 alle 18.30
 @ Aula Principi d’Acaja, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino

La prima graduate conference del Consorzio FI.NO si pone come obiettivo quello di offrire la possibilità a giovani dottorandi di discutere e verificare i risultati delle loro ricerche in corso, all’interno di una cornice caratterizzata dal rigore scientifico e dal confronto tra pari, oltre che offrire un’occasione di apertura e coinvolgimento attivo a un più ampio pubblico grazie al public engagement.

Guarda l’evento Facebook cliccando qui.
Per informazioni: aboutlifeconference@gmail.com

***

Fictiosophy. Cosa ci dice la filosofia sulle serie televisive? (I sessione di V)
28 novembre 2016, dalle 18 alle 20 @ Aula Rossa, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino

Prendendo spunto dalle serie televisive, il workshop intende indagare e presentare alcuni temi di grande attualità filosofica, scientifica e sociale. Le serie televisive riescono a presentare al grande pubblico in modo fresco, accattivante e innovativo, temi che coinvolgono direttamente la nostra vita sociale e privata. Rivestono pertanto un ruolo primario nella società contemporanea, dal momento che si propongono di veicolare stili di vita, modelli e possibili scenari futuri.

***

“Sono cose della vita”. L’oggetto inanimato tra filosofia e vita quotidiana (I sessione di IV)
28 novembre 2016, dalle 17 alle 23 @ Aula Principi d’Acaja, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino

Una serie di incontri fortemente improntati al confronto interdisciplinare e dedicati all’analisi del ruolo e del siginificato che gli oggetti inanimati acquistano nello loro varie forme all’interno del mondo contemporaneo. Gli incontri saranno organizzati sul confronto accademico innovativo e informale come il modello TedX e lo Slam PhD.

***

Modelli partecipativi per il we-governement: il caso studio dei patti di collaborazione a Torino
28 e 29 novembre 2016, dalle 9 alle 18.30 @ Aula Magna, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino

L’obiettivo è lo studio dei requisiti e dei modelli necessari a una ipotetica piattaforma tecnologica finalizzata ad agevolare e coordinare la creazione di “patti di collaborazione” tra cittadini e istituzioni locali.

I WORKSHOP DI DICEMBRE 2016

Vivere e gestire “le frontiere”
dicembre 2016, dalle 13 alle 19 @ Aula Principi d’Acaja, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino
2 dicembre 2016, dalle 8.30 alle 14 @ Aula Principi d’Acaja, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino

Attraverso sessioni di carattere scientifico interdisciplinare e tavole rotonde si procederà ad indagare alcuni nuclei tematici riguardanti le criticità della gestione delle frontiere esterne, la governance del fenomeno, la selezione dei migranti e le conseguenze per le famiglie e il complesso processo di integrazione all’interno delle società nazionali.

***

Fictiosophy. Cosa ci dice la filosofia sulle serie televisive? (II sessione di V)
5 dicembre 2016, dalle 18 alle 20 @ Aula Rossa, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino

Prendendo spunto dalle serie televisive, il workshop intende indagare e presentare alcuni temi di grande attualità filosofica, scientifica e sociale. Le serie televisive riescono a presentare al grande pubblico in modo fresco, accattivante e innovativo, temi che coinvolgono direttamente la nostra vita sociale e privata. Rivestono pertanto un ruolo primario nella società contemporanea, dal momento che si propongono di veicolare stili di vita, modelli e possibili scenari futuri.

***

Hate speech e libertà (IV sessione di IV)
5 dicembre 2016, dalle 9 alle 18 @ Aula Mario Allara, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino

Il workshop intende stimolare una serie di riflessioni sul conflitto libertà di espressione vs. discorsi d’odio, attraverso eventi diffusi nell’arco dell’anno, ognuno dei quali affronterà un tema specifico (omofobia, negazionismo, multiculturalismo, razzismo, hate speech online) e che culmineranno in una giornata di studi.

***

«Sicut scriptum est». La parola scritta e i suoi molteplici valori nel millennio medievale
5 dicembre 2016, dalle 15 alle 18 @ Sala Multifunzione 1, Cavallerizza Reale, Via Verdi 9, Torino
6 dicembre 2016, dalle 9 alle 12.30 @ Sala Multifunzione 1, Cavallerizza Reale, Via Verdi 9, Torino
6 dicembre 2016, dalle 12.30 alle 18.30 @ Aula Principi d’Acaja, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino

Il Convegno mette in contatto dottorandi e giovani ricercatori sul tema del confronto con le fonti scritte.

***

“Sono cose della vita”. L’oggetto inanimato tra filosofia e vita quotidiana (II sessione di IV)
15 dicembre 2016, dalle 17 alle 23 @ Aula Rossa, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino

Una serie di incontri fortemente improntati al confronto interdisciplinare e dedicati all’analisi del ruolo e del siginificato che gli oggetti inanimati acquistano nello loro varie forme all’interno del mondo contemporaneo. Gli incontri saranno organizzati sul confronto accademico innovativo e informale come il modello TedX e lo Slam PhD.

***

Katastrophé. Riflessioni sul discorso catastrofico
14 dicembre 2016, dalle 9 alle 18.30 @ Aula Principi d’Acaja, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino
15 dicembre 2016, dalle 9 alle 14 @ Aula Principi d’Acaja, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino

Il workshop vuole costruire un momento di riflessione interno al tema della catastrofe e del discorso catastrofico, alimentato più che mai dalla crisi economica-politica-ambientale che stiamo vivendo, ricostruendo da un lato le rappresentazioni mediatiche e le retoriche di cui esso si alimenta, dall’altro provando a comprendere le fondamenta culturali di tali fobie e la sua forza nell’immaginario collettivo provando a riflettere su buone pratiche di comunicazione, divulgazione e discussione circa i pericoli reali che stiamo affrontando.

I WORKSHOP DI GENNAIO 2017

This [could] be the place. Luoghi di culto nello spazio urbano della super-diversità
16 gennaio 2017, dalle 13 alle 19 @ Aula Principi d’Acaja, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino
17  gennaio 2017, dalle 8.30 alle 18.30 @ Aula Rossa, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino

Il convegno permetterà di affrontare con approccio interdisciplinare le più attuali questioni legate alla presenza delle religioni sul territorio, in termini di riconoscimento, visibilità, integrazione sociale, assumendo i luoghi religiosi come luogo di relazione, socialità, welfare informale e costruzione di capitale sociale.

***

Alterità e politiche della differenza: per un’articolazione del concetto di inclusione all’intersezione tra istituzioni e traiettorie di vita
19 gennaio 2017, dalle 10 alle 18 @ Aula Principi d’Acaja, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino
20 gennaio 2017, dalle 9 alle 13 @ Aula Principi d’Acaja, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino

Il convegno vuole essere uno spazio di riflessione sul tema dell’inclusione sociale di individui che sfidano i processi inclusivi da diversi e critici punti di vista concependo in maniera alternativa le relazioni sociali. Il workshop si propone di sviluppare un dialogo multidisciplinare sulla tematica e di farlo attraverso un evento di divulgazione, caratterizzato da validità scientifica e apertura verso la società civile.

***

“Sono cose della vita”. L’oggetto inanimato tra filosofia e vita quotidiana (III sessione di IV)
20 gennaio 2017, dalle 9 alle 13 @ Aula Magna, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino
20 gennaio 2017, dalle 17 alle 23 @ Aula Principi d’Acaja, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino

Una serie di incontri fortemente improntati al confronto interdisciplinare e dedicati all’analisi del ruolo e del siginificato che gli oggetti inanimati acquistano nello loro varie forme all’interno del mondo contemporaneo. Gli incontri saranno organizzati sul confronto accademico innovativo e informale come il modello TedX e lo Slam PhD.

***

Fictiosophy. Cosa ci dice la filosofia sulle serie televisive? (III sessione di V)
23 gennaio 2017, dalle 18 alle 20 @ Aula Rossa, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino

Prendendo spunto dalle serie televisive, il workshop intende indagare e presentare alcuni temi di grande attualità filosofica, scientifica e sociale. Le serie televisive riescono a presentare al grande pubblico in modo fresco, accattivante e innovativo, temi che coinvolgono direttamente la nostra vita sociale e privata. Rivestono pertanto un ruolo primario nella società contemporanea, dal momento che si propongono di veicolare stili di vita, modelli e possibili scenari futuri.

***

Un approccio biopsicosociale alle patologie dell’invecchiamento: il ruolo del neurologo, neuropsicologo e psicoterapeuta
28 gennaio 2017, dalle 8 alle 20 @ Aula Principi d’Acaja, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino

L’incontro si strutturerà in un doppio seminario di tipo informativo-divulgativo relativamente alle figure del neurologo, del neuropsicologo e dello psicoterapeuta in contesto di demenze e ictus, fornendo maggiori conoscenze riguardo alle realtà e ai servizi offerti dal territorio. Si vuole altresì esaminare l’importanza di altre figure professionali che, a fianco della neurologia, possano aiutare a gestire le trasformazioni associate all’instaurarsi del disturbo.

***

Quando questo non è più un uomo: psicologia e neuroscienze si raccontano per la memoria
27 gennaio 2017, dalle 9.30 alle 16 @ Aula Magna, Cavallerizza Reale, Via Verdi 9, Torino
28 gennaio 2017, dalle 14.30 alle 18 @ Aula Magna, Cavallerizza Reale, Via Verdi 9, Torino

In occasione della giornata della memoria in commemorazione alle vittime dell’olocausto, viene proposto un incontro di carattere culturale e divulgativo con l’obiettivo di raccontare il contributo che la ricerca in psicologia ha dato e può dare alla comprensione di un evento tragico, come quello della Shoah. La prospettiva presentata avrà un focus sulle dinamiche psicosociali legate agli effetti dell’influenza sociale, all’obbedienza all’autorità e ai processi di deumanizzazione verso le vittime riscontrabili durante il periodo nazista.

I WORKSHOP DI FEBBRAIO 2017

“Sono cose della vita”. L’oggetto inanimato tra filosofia e vita quotidiana (IV sessione di IV)
[Data da confermare]

Una serie di incontri fortemente improntati al confronto interdisciplinare e dedicati all’analisi del ruolo e del siginificato che gli oggetti inanimati acquistano nello loro varie forme all’interno del mondo contemporaneo. Gli incontri saranno organizzati sul confronto accademico innovativo e informale come il modello TedX e lo Slam PhD.

***

Fictiosophy. Cosa ci dice la filosofia sulle serie televisive? (IV sessione di V)
23 febbraio 2017, dalle 18 alle 20 @ Aula Rossa, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino

Prendendo spunto dalle serie televisive, il workshop intende indagare e presentare alcuni temi di grande attualità filosofica, scientifica e sociale. Le serie televisive riescono a presentare al grande pubblico in modo fresco, accattivante e innovativo, temi che coinvolgono direttamente la nostra vita sociale e privata. Rivestono pertanto un ruolo primario nella società contemporanea, dal momento che si propongono di veicolare stili di vita, modelli e possibili scenari futuri.

I WORKSHOP DI MARZO 2017

Fictiosophy. Cosa ci dice la filosofia sulle serie televisive?  (V sessione di V)
20 marzo 2017, dalle 18 alle 20 @ Aula Rossa, Palazzo del Rettorato, Via Verdi 8, Torino

Prendendo spunto dalle serie televisive, il workshop intende indagare e presentare alcuni temi di grande attualità filosofica, scientifica e sociale. Le serie televisive riescono a presentare al grande pubblico in modo fresco, accattivante e innovativo, temi che coinvolgono direttamente la nostra vita sociale e privata. Rivestono pertanto un ruolo primario nella società contemporanea, dal momento che si propongono di veicolare stili di vita, modelli e possibili scenari futuri.

 

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Required fields are marked *
Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>