Supportare i progetti più innovativi, sostenere nuovi e promettenti ricercatori, sperimentare nuove modalità di raccolta fondi.

ATTIVITA’ DI FUNDRAISING

Attività di fundraising finalizzata a incrementare il volume di risorse a favore dell’ateneo torinese. La prima attività intrapresa operativamente dal Fondo è stata quella di sostenere l’ateneo torinese nell’organizzare la campagna del 5 per mille a favore dell’Università di Torino. I fondi negli anni pervenuti grazie al 5 per mille sono stati destinati a cofinanziare progetti di ricerca di rilevante interesse nazionale nei settori scientifici di avanguardia ed hanno contribuito a posizionare l’Università di Torino ai primissimi posti in Italia in quanto ad eccellenza nella ricerca scientifica svolta.

ATTIVITA’ DI CROWDFUNDING

Affiancare alle attività tradizionali di fundraising nuove metodologie per la raccolta di fondi. Il crowdfunding è un processo basato su un sistema di micro-finanziamenti collaborativi. Il Fondo selezionerà progetti proposti dalle strutture di ricerca universitarie che verranno pubblicati sul portale della Fondazione e faranno appello alla collettività per reperire i fondi necessari attraverso un processo di raccolta “dal basso” che mobilita persone e risorse.

BORSE DI FORMAZIONE/RICERCA

Emissione di un bando per il finanziamento di borse di formazione/ricerca rivolte a ricercatori non strutturati, dottorandi senza borsa, assegnisti, afferenti temporanei a vario titolo, borsisti con età non superiore ai 35 anni per un periodo di studio/ricerca all’estero di una durata massima di 3 mesi presso una università straniera.

BORSE PER L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

Emissione di un bando per l’assegnazione di borse rivolto a ricercatori non strutturati, dottorandi senza borsa, assegnisti, afferenti temporanei a vario titolo, borsisti con età non superiore ai 35 anni destinate ad incentivare la traduzione delle pubblicazioni a carattere scientifico.

INCONTRI A CARATTERE SCIENTIFICO/DIVULGATIVO

Sostegno all’organizzazione di incontri a carattere scientifico/divulgativo aperti anche al pubblico, organizzati da gruppi di universitari (studenti, laureandi, assegnisti di ricerca, dottorandi, ricercatori non strutturati e professori).
Torna su